Stampa
Visite: 53

Emanuela Cameracanna, campionessa di pallamano, racconta delle sue numerose vittorie, tra cui la conquista dello scudetto con la squadra femminile di serie A e la successiva convocazione nella nazionale femminile sorde, con la quale si è aggiudicata per due volte il terzo posto sul podio ai Deaflympics.

Il suo ruolo era mezza ala, giocava con la maglia numero 7 ed era famosa per i suoi potentissimi tiri. Emanuela Cameracanna e suo marito sono stati due grandi campioni di pallamano…il figlio non ha ereditato il loro stesso talento sportivo.