Gruppo Silis

La scuola del Gruppo SILIS (Gruppo per lo Studio e l’Informazione sulla Lingua dei Segni Italiana), con sede a Roma in via Nomentana n. 56 si compone di due enti: nasce nel 1989 come Comitato e si trasforma in Associazione nel 1992. Parallelamente, nel 2014 per affiancare il lavoro dell’Associazione nasce la Cooperativa.

La finalità della nostra scuola è quella di promuovere il riconoscimento e il diritto all’uso della Lingua dei Segni Italiana (LIS) per le persone sorde in ottemperanza alla Carta europea delle lingue regionali o minoritarie, adottata dal Consiglio d’Europa a Strasburgo il 5 novembre 1992 e alle risoluzioni del Parlamento europeo del 17 giugno 1988, pubblicata nella Gazzetta Ufficiale delle Comunità europee n. C187 del 18 luglio 1988, e del 18 novembre 1998, pubblicata nella Gazzetta Ufficiale delle Comunità europee n. C379 del 7 dicembre 1998.

La nostra scuola è presente quasi in tutto il mondo conducendo un’intensa attività di accordi e collaborazioni per progetti di ricerca con enti specializzati come l’attuale Istituto di Scienze e Tecnologie della Cognizione - Consiglio Nazionale delle Ricerche, precedentemente al 2001 denominato “Istituto di Psicologia”. In concomitanza, la nostra scuola coopera con il “Laboratorio di Lingua e Comunicazione attraverso le Modalità” (LaCAM) dell’ISTC-CNR per organizzare corsi di Aggiornamento per insegnanti e ricercatori della LIS.

Le attività in favore della ricerca sulla Lingua dei Segni Italiana, portate avanti dalla nostra Scuola sono molteplici sia a livello nazionale che internazionale.

Nel mese di Giugno del 1991, la Scuola ha contribuito ad organizzare il “IV International Workshop for Deaf Researchers”, ottenendo il prezioso contributo della Presidenza del Consiglio dei Ministri, dal Dipartimento per gli Affari Sociali.

Ha fornito la propria consulenza al CNR per la realizzazione il “Videodisco Interattivo dell’Olivetti” per l’educazione bilingue dei bambini sordi ed ha collaborato con varie scuole pubbliche per attività integrative, sia linguistiche che artistiche. Ulteriori attività di sperimentazione sul bilinguismo in classi di ogni livello di istruzione sono state messe in atto nella scuola dell’infanzia e nella scuola primaria del "173° Circolo didattico T. Silvestri" e nella scuola media inferiore “Severino Fabriani” dell’Istituto Statale d’Istruzione Specializzata per Sordi (ISISS) Magarotto. La Scuola ha fatto parte del Gruppo di Studio istituito dal Ministro dell’Università e della Ricerca Scientifica e Tecnologica per l’attribuzione di incarichi professionali ad interpreti da inserire nelle Università nazionali.

La nostra Scuola si impegna ad organizzare annualmente corsi LIS per persone udenti e sorde per tutti i livelli formativi e per venire incontro alle esigenze di tutti i corsisti, offre formule di partecipazione mattutina intensiva e pomeridiana/serale annuale. Inoltre, il programma della nostra Scuola è strutturato per la tenuta di corsi di formazione per Assistenti alla Comunicazione sordi e udenti, Interpreti LIS e aspiranti Docenti di Lingua dei Segni Italiana.

Dal 2021, per prima in Italia, la nostra Scuola propone un corso di Interpretazione e traduzione LIS/Italiano.